I materiali compositi (la fibra di carbonio)

Con il termine "compositi" si definiscono i materiali ottenuti dall'unione di due o più componenti diversi tra loro dal punto di vista chimico/fisico che nel prodotto finale mantengono inalterate le loro proprietà. L'obiettivo di queste unioni è l'ottenimento di un unico elemento (non esistente in natura) dalle notevoli caratteristiche tecniche.

fibra di carboinio

Partendo dal mondo aeronautico, i materiali compositi rappresentati da fibre legate tra loro da speciali resine, si sono imposti per le loro elevatissime doti di leggerezza e resistenza (alla temperatura, agli urti, alla pressione, etc.) tanto da essere impiegati in tutti quei settori dove indispensabili sono gli equilibri tra le forze a favore delle migliori prestazioni (motociclismo e automobilismo in testa).

Le fibre composite ad oggi disponibili sono centinaia e si distinguono tra loro in base al tipo di fibra utilizzata, alla tessitura, alle resine impiegate, alla tecnica di incollaggio, e così via, e numerosi sono gli elementi pre-formati che le aziende specializzate producono sotto forma di lamine, tubi, barre e profilati di vario genere.

Le caratteristiche tecniche e meccaniche dei prodotti in composito sono conseguenza della sapiente stesura delle fibre semplici o dei tessuti per i quali è indispensabile scegliere e direzionare nel modo più idoneo gli intrecci trama/ordito.

Per realizzare un oggetto in materiale composito, è quindi preventivamente necessario analizzare quelli che saranno i suoi punti di maggior sollecitazione e/o carico e quali potrebbero essere le direzioni in cui questi interverranno. Ciò consentirà di scegliere la migliore materia prima da utilizzare in base alla tipologia delle fibre (lunghe/corte, bidirezionali/unidirezionali), alla loro tessitura, dimensione e orientamento. Solo l'abilità e l'esperienza dell'azienda produttrice è in grado di trovare il giusto equilibrio e il risultato che si vuole ottenere.

Nella musica, ed in particolare sugli strumenti a fiato, l'utilizzo di materiali compositi è raro. La complessità della ricerca della migliore fibra, la costruzione di stampi appositi e la ricerca della migliore forma ne ha frenato l'utilizzo. Synfotech è riuscita, con un'attenta sperimentazione durata molti mesi, a trovare la giusta combinazione per avere un risultato sorprendente mai ottenuto prima.

 

 

 
Copyright 2015 - Synfotech Srl - P.I. 02444380030 - Via Antica Provinciale per Novara, 13 – 28078 Romagnano Sesia (NO) • Privacy